Thursday, July 27, 2006

Sweet Lower East Side



Amo il quartiere dove vivo.
Mi piace il fatto che sia complicato, spesso campato in aria
pieno di storia e di gente venuta da ogni buco della terra.
Ci sono passati tutti, specialmente all'inizio, all'epoca dei Tenements, che
accoglievano i braccianti che a flotte arrivavano dell'Europa al principio del secolo scorso.
Ogni palazzo una città diversa, lo zio Vincenzo mandava la lettera al paese, dicendo di venire, che posto ce n'era qua da questa parte dell'oceano che magari risparmiando un po' si poteva aprire una macelleria come quella in paese etc...
Prima gli ungheresi, gli olandesi, poi gli italiani, gli irlandesi, gli ebrei
che proprio dietro casa mia fondarono il Forward, primo quotidiano americano in lingua Yiddish, poi i tedeschi,
i greci gli scandinavi in seguito completamente spariti da NY causa costruzione del Manhattan Bridge, poi indiani cinesi, tutta gente che con le proprie mani ha costrutio New York, brownstone dopo brownstone.

Stretto tra il Brooklyn Bridge ed il Manhattan Bridge, il Lower East side si sviluppa in quel
lembo di terra delimitato a Nord da Houston Street, che lo divide dall'East Village, ad ovest dalla Bowery mentre a sud dall'Hudson River, il fiume che separa Manhattan da Brooklyn
Seppure radicalmente cambiato negli ultimi 5/6 anni, il LES è sempre stata la parte più popolare della penisola di Manhattan, la periferia
vecchio stile per intenderci. Al momento, al di là della folle corsa immobiliare, è il caos a farla da padrone la vero e proprio tagadà metropolitano.
Ma è qui che viene il bello.



Casa mia è una specie di piccolo castello metropolitano giallo, scrostato, stritolato e sospeso tra cento città diverse.
L'incrocio Essex- Canal Street ed il vicino Seaward Park, sono il punto di separazione di mondi lontani anni luce. Ad ovest l'espansione a macchia d'olio di Chinatown , dopo aver praticamente assorbito Little Italy,minaccia di prendersi anche altre grosse fette di LES, portando in dote l'immancabile seguito di pesci, noodle granchi e sputazzi ovunque. Ad ovest c'è Honk Kong in sostanza, con tutte le fragranze tipiche. A Nord, la parte più storica e antica è il regno della Gayna e del divertimento. Tutti i locali che contano stanno lì, ce ne saranno 150 nel quadrato di 3 block, gigantesca calamita per studenti, artisti, pseudoartisti, ristoranti all moda, fashion indie, hipsters, viveur, taxi kebab, Liquors, Delicatessen, spray art, sexy motherfucker chica riot deca-dance chettelodico affah tutto davvero tutto il possibile senza sosta fino al mattino.

Ad est invece la faccenda si fa più complicata in quanto in quella zona sorge uno dei primi project, ovvero complessi giganteschi di case popolari abitate in gran parte da afroamericani e latinos, ma se guardi bene qualche cinese lo becchi comunque, o che c'ha la lavanderia o che c'ha il negozio di frutta con la muffa il cinese non molla, sta lì a sputazzare tutto il giorno e non lo schiodi.
Nel mezzo il pittoresco Seaward Park, popolato dal tipico scoiattolo newyorchese, vorace e metanfetaminico, divide e unisce questi mondi assurdi, dove può succedere che gente che da anni vive a NY, non abbia mai parlato inglese, dove gli ebrei ortodossi girano con la tuba la barba e i boccoli ai lati come se fossimo nella Praga di kafka, ci sono templi di ogni religione, panetterie kosher, vietnamite, pakistan-deli, macellerie che Brrrr hanno in vetrina la carne arancione fosforescente, locali chic, saune, centri culturali, i parrucchieri giapponesi, il coro gospel, la chiesa, i tizi in strada a ballare breakdance, il camioncino dei gelati, il Good World e le sue bellezze anni 40, gli invasati del reggaetton che passano in strada facendo sobbalzare i cinesi sputazzoni, i nigga che vanno in giro con i vestiti da cui pendono le etichette, un tizio polacco coi mustacchi che vende e da lezioni di fisarmonica, il Cake Shop e le tortine cioccolato & banana, il Fat Baby, la pizza da Rosario's, la birra Brooklyn Lager con il retrogusto urbano, i tatuatori, le Drag Queen, il negozio di scarpe da gangster anni 20, il tizio col bastone ed il ghettoblaster, il negozio che vende solo cetrioli,i negozi in cui ancora non hai capito che cazzo ci vendono lì dentro, i caffè radical chic, uno studio di design con a fianco una pescheria a cielo aperto, i laundromat, il profumo, il fetore, le puttane, i bambini che giocano in strada, le mamme i vecchi, i predicatori, la metropolitana F, la metropolitanza JMZ, la fermata East Broadway, il liquor store con dentro il tizio con il fucile appeso al muro, i campi da basket lungo Essex, i teatranti nel parcheggio, Les Enfantes Terribles, la porta di casa mia, la puzza di morte e renna lasciata ad essiccare lungo le mie scale, le effigi orientali sulla porta di quello del secondo piano, la tizia che ascolta julio Iglesias al terzo, al quarto finalmente in cima , giro la chiave nella toppa scavalco la bici di Ashley, apro il frigo, chiudo il frigo, vado alla finestra do un'occhiata, mi gratto la testa, mi siedo scrivo per 15 minuti, rileggo tutto d'un fiato, poi decido che domani o al più presto metterò una foto per ogni meraviglia elencata qui sopra, e mentre quelli che sono di là stanno per alzarsi io di qua me ne vado a coricarmela.

10 Comments:

Anonymous Anonymous said...

Here are some links that I believe will be interested

July 31, 2006 7:00 AM  
Blogger dafne said...

>tipico scoiattolo newyorchese, vorace >e metanfetaminico

Quando torni ne porti in Italia qualcuno?

(Bellissimo post. Ciao Gian!)

August 01, 2006 7:45 AM  
Blogger Johnny Mox said...

A dire la verità,a quanto so lo scoiattolo americano è già arrivato in Europa e proprio per via della sua voracità sta facendo il culo ai nostri che sono più timidi et emotivi.
Ciao zia e passati una buona estate!

August 02, 2006 11:59 AM  
Anonymous Anonymous said...

Here are some links that I believe will be interested

August 08, 2006 10:43 PM  
Anonymous Anonymous said...

I like it! Good job. Go on.
»

August 10, 2006 12:07 AM  
Anonymous Anonymous said...

I love your website. It has a lot of great pictures and is very informative.
»

August 15, 2006 11:17 AM  
Blogger ninest123 said...

oakley sunglasses, prada handbags, ugg boots, tiffany and co, longchamp outlet, nike outlet, replica watches, cheap oakley sunglasses, oakley sunglasses, sac longchamp, ray ban sunglasses, nike air max, longchamp, louboutin shoes, tory burch outlet, gucci outlet, tiffany jewelry, air jordan pas cher, air max, louis vuitton outlet, ray ban sunglasses, nike free, oakley sunglasses, burberry, ray ban sunglasses, nike free, louboutin, longchamp pas cher, jordan shoes, chanel handbags, longchamp outlet, ralph lauren pas cher, michael kors, kate spade outlet, louis vuitton, uggs on sale, louis vuitton outlet, louis vuitton, polo ralph lauren outlet, christian louboutin outlet, louboutin pas cher, replica watches, oakley sunglasses, nike air max, louboutin outlet, prada outlet, polo ralph lauren outlet, ugg boots, nike roshe run, louis vuitton

August 16, 2016 8:39 PM  
Blogger ninest123 said...

michael kors outlet, true religion jeans, replica handbags, burberry, tn pas cher, true religion outlet, vans pas cher, nike air max, michael kors, lacoste pas cher, vanessa bruno, ralph lauren uk, north face, michael kors outlet, michael kors, hollister, hollister pas cher, ugg boots, nike air max, mulberry, air force, new balance pas cher, nike roshe, michael kors, abercrombie and fitch, true religion jeans, coach outlet, north face, ugg boots, lululemon, michael kors, ray ban pas cher, michael kors outlet, coach outlet, oakley pas cher, nike blazer, burberry outlet online, true religion jeans, nike free run uk, converse pas cher, michael kors outlet, michael kors outlet, nike air max, ray ban uk, coach purses, sac guess, hogan, kate spade handbags, hermes, timberland

August 16, 2016 8:48 PM  
Blogger ninest123 said...

beats by dre, p90x workout, oakley, babyliss, lancel, abercrombie and fitch, instyler, insanity workout, baseball bats, bottega veneta, nike air max, celine handbags, mont blanc, reebok shoes, nfl jerseys, mac cosmetics, soccer jerseys, ralph lauren, wedding dresses, iphone cases, birkin bag, new balance, hollister, longchamp, ray ban, nike huarache, ferragamo shoes, valentino shoes, herve leger, converse, timberland boots, chi flat iron, hollister, north face outlet, nike trainers, nike air max, ghd, vans shoes, mcm handbags, louboutin, nike roshe, jimmy choo shoes, vans, soccer shoes, north face outlet, hollister, asics running shoes, gucci, converse outlet, lululemon

August 16, 2016 8:51 PM  
Blogger ninest123 said...

juicy couture outlet, moncler, pandora charms, pandora charms, canada goose uk, pandora jewelry, ugg,uggs,uggs canada, moncler, moncler, moncler, ugg boots uk, moncler, canada goose outlet, wedding dresses, montre pas cher, karen millen, supra shoes, louis vuitton, ugg pas cher, louis vuitton, doudoune canada goose, moncler, canada goose, canada goose, juicy couture outlet, canada goose, moncler, swarovski crystal, swarovski, ugg,ugg australia,ugg italia, canada goose, coach outlet, links of london, louis vuitton, canada goose outlet, moncler outlet, toms shoes, pandora jewelry, thomas sabo, louis vuitton, bottes ugg, hollister, replica watches, sac louis vuitton pas cher, marc jacobs

August 16, 2016 8:54 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home