Tuesday, January 29, 2008

Less is More Mess is Lore



Come dici? Il dibattito televisivo all'italiana non ti inchioda più alla poltrona come una volta e sei stufo/a del giornalismo urlato e gradasso pieno di retorica, pieno di gente sudata che brandisce la fiaccola della verità e le risate finte di Striscia la Notizia finsce sempre che ti fanno ricordare quel tuo collega che raccontava le barzellette ma nessu
Non c'è problema. Ti spiega tutto Giorgio dell'Arti che fa il giornalista da un sacco di tempo, è stato il primo direttore de Il Venerdi, scrive un po' ovunque e fa con le notizie e le informazioni quello che uno scultore esperto e dedicato fa con la roccia grezza: riduce all'osso, taglia i convenevoli e ti conduce dritto dritto al cratere della notizia.
Il resto poi te lo vedi da te.
il Primo Libro delle Profezie funziona più o meno così:
"Dati alla mano, il paese si muove a velocità diverse. Solo sull'evasione Nord e Sud trovano l'unità. Un italiano su sei è ricco. Ma non lo dichiara".
Ecco fatto. Fine della Storia

Labels: , , ,

4 Comments:

Anonymous MissRetromarcia said...

Striscia la Notizia finsce sempre che ti fanno ricordare quel tuo collega che raccontava le barzellette ma nessu
Non c'è problema.
MANCA QUALCOSA? O NN CAPISCO UN CAZZO CM SEMPRE?

January 30, 2008 4:28 AM  
Blogger JMox said...

la Seconda che hai dettooooooo

January 30, 2008 6:01 AM  
Blogger felix lalù said...

ebbravo giorgio
un boaro della notizia

ma tu chai il libbro? com'é?

January 30, 2008 6:04 AM  
Blogger JMox said...

sentito intervista alla radio - il libro è un anno, quello appena passato striminzito fino all'osso-
impeccabile, inappuntabile e un sacco di altre robe che finiscono con -abile

January 31, 2008 3:24 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home