Tuesday, June 13, 2006

United Colors of Raggaetton



Nuova casa, nuovo quartiere e ovviamente una nuova lavanderia.Oggi mi sono giocato l’ultimo paio di calzini puliti ed ho un mucchio di roba radioattiva da lavare. Codice rosso dunque. Di laundry ce ne sono due nel raggio di 50 mt. Una gestita da una famiglia di China e l’altra da Sean, ragazzone afroamericano con- ebbene si- la calza turchese in testa, il vocione e le fottute jordan ai piedi
-Indovina un po’ dove sono andato?
Sean è il prototipo di tutti i niggaz dell’universo. Fa il duro ma è un ignorante dal cuore di liquirizia e burro di arachidi.
Sempre fuori ovviamente, in strada, a distribuire cinque ad altri negri di passaggio vestiti con le etichette che penzolano dai vestiti oversize.
Dopo un po’ di pose iniziamo a parlare dei finals di Basket e dei Dallas qualcosa, io gli dico che non seguo e che addirittura non ho la tele e che sono italiano e che sabato c’è il partitone della nazionale contro gli USA.
“Oh Really?!”
Così si parla di quanto siamo invasati per il futbol e lui si fa delle risate così gutturali che diavolo fa tremare anche le porte. Mentre ce la chiaccheriamo vediamo entrare la classica chica ispanica col jeans shortissimo tagliato a V e canottiera. Una specie di jennifer Lopez nana e senza capello schiarito. In slow motion io e il vecchio Sean sembriamo una coppia del nuoto sincronizzato, le nostre teste di Ringo Boys si girano come un solo arto e si abbassano in un movimento armonico ad accompagnare le rotondità della chica. Dopodichè scontata quanto vuoi ma ci stava, scatta l’occhiata d’intesa che porca puttana ci volesse così poco per trovare un accordo
all’ONU sarebbero lì solo a preparare tartine con sopra le bandierine di ogni paese-
Vado via, col saccone verso casa e Sean mi saluta pugno contro pugno come un vero homie del quartiere.
Mentre sono già girato posso ancora sentire il vocione
“take care man” mi dice,
che suona proprio come un benvenuto.

4 Comments:

Blogger TS said...

ma si accorgono che sei palestinese o no?

June 15, 2006 11:42 AM  
Blogger CPTRN said...

"the king of new york, yeah, the king of new york..."

June 16, 2006 1:34 AM  
Blogger Johnny Mox said...

cosa vuoi che distingua un nigga? King of Babylon King of Jihad, or King of Mozzarella?

June 16, 2006 6:16 AM  
Anonymous mortecattiva said...

dovevi controbattere battendoti il pugno sul cuore e dicendo "yo, nigga, true to the game".

June 18, 2006 2:21 AM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home