Saturday, March 24, 2007

La Colazione dei campioni/10



The Ronettes - Be My Baby

Sono le dieci di mattina ed il divano su cui ho dormito non mi sembra piu' cosi comodo come poche ore fa. Mi tornano alla mente alcuni scatti rapidi come flash. Per esempio Io sotto casa di Steven mentre ci diamo un sacco di cinque e whassup man, good to see you again
YesS amigo, sono tornato, ba-ba-back in town, mi sa proprio che la scommessa l'ho vinta io e dunque bisogna festeggiare, whiskey ghiaccio e ginger-ale, carica in macchina gli strumenti e poi giu a Bedstuy block dopo block con il naso incollato al finestrino e ancora i Battles nello stereo manco a farlo apposta e anche il solito "certo che voi italiani bla bla bla"
Suoniamo sudiamo senza troppe briglie, un paio d'ore di riscaldamento poi di nuovo sulla Buick-fammi guidare con il cambio automantico c'mon c'mon-no way-} A distanza di qualche ora mi trovo a pensare che ll burrito in fondo e' una piadina tutta sbilenca ed il sapore del cilantro uccide la cucina messicana, ma sono da solo in questa che e' un'altra battaglia persa.
Stamattina mi sento in qualche modo possibilista, l'aria e' piu calda e Brooklyn, se ti piacciono le cose ammucchiate, i film di Martin Scorsese e le foto di gruppo, e' decisamente un posto pazzesco.

Labels:

4 Comments:

Anonymous Sandy Boo said...

Ciao Gionni!
Dicevo, se resti a vivere a NY mi sposi?
Magari prima ti vengo a trovare.
Bacioni!!!

March 25, 2007 3:03 AM  
Blogger Gian said...

Mi sa che per restare a vivere qua devo sposarmi con un local! Ma se per te la poligamia non è un problema, allora you are welcome,

March 25, 2007 7:15 AM  
Anonymous mortecattiva said...

lascia che soyouwanna.com ti guidi nell'arduo processo dell'ottenimento della verde carta, giovane.

March 25, 2007 2:13 PM  
Anonymous Sandy said...

La gelosia non è mai stata una mia caratteristica. Arrivoooooooo!!!!

March 26, 2007 3:48 AM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home